Roma, 
ORARIO SS MESSE

  • FESTIVI
  • ore 8:30
  • ore 10:00
  • ore 11:30
  • ore 18.30
  • FERIALI
  • ore 9.00
  • ore 18.30

La Parrocchia San Cipriano offre il suo servizio pastorale ad un vasto territorio di Roma. E' costituita da vari gruppi parrocchiali e, oltre ad essere riferimento di crescita spirituale, è una parrocchia sempre ricca di iniziative.

 

Nella pagina  Canale CTV   i video del Centro Televisivo Vaticano che segue tutti gli eventi pubblici di Papa Francesco

 

FESTA PATRONALE PARROCCHIA DI SAN PIPRIANO 2016 ...   presenta ...

In occasione della festa patronale 2016 la parrocchia di San Cipriano anche quest’anno vi offre la possibilità di cimentarvi nelle vostre doti culinarie!

 

° Il Programma della Festa  scarica in pdf e stampalo   cliccando qui

° Modalità e premi  scarica il doc e stampalo   cliccando qui

 

Potete iscrivervi alla gara nei seguenti giorni, presso il sagrato della chiesa:

- DOMENICA 22 MAGGIO      dalle 11 alle 12.30
- SABATO 28 MAGGIO          dalle 18 alle 19.30
- DOMENICA 29 MAGGIO     dalle 11 alle 12.30
- SABATO 4 GIUGNO            dalle 18 alle 19.30
- DOMENICA 5 GIUGNO       dalle 11 alle 12.30

 

- Le organizzatrici raccoglieranno le iscrizioni previa una piccola offerta quale quota di partecipazione per le spese.

- Gli aderenti dovranno specificare il proprio nome, cognome, recapito telefonico o mail, il piatto con cui intendono concorrere, la categoria (antipasto o primo, secondo o contorno, dolce) e la regione di appartenenza.

- I concorrenti dovranno portare i piatti già preparati il giorno 15 GIUGNO 2016 dalle 16.45 alle 17.45, nel cortile della Parrocchia

 

PREMI e PREMIAZIONI

La premiazione avverrà nel corso della serata finale della Festa Patronale domenica 19 Giugno 2016. Il Comitato Organizzativo proclamerà i vincitori con le relative regioni.

 

RIPARTIZIONE DEI PREMI

 

PRIMO CLASSIFICATO ( per ogni categoria)

una cena gratuita per due persone offerta dai Ristoranti:
                                              “Lo Scalino”, “Il Pincetto”, “L’Osteria Carina”

 

SECONDO CLASSIFICATO (per ogni categoria)

- Un buono “Dolci Delizie” da 40 euro offerto dalla Pasticceria Gramuglia

- Un buono da 40 euro offerto da “Pane e Salame” V.Torrevecchia 67
                                                     (forno, pasticceria, gastronomia, pizzeria)

- Un buono da 40 euro offerto dalla macelleria “Il Piacere delle Carni”

 

TERZO CLASSIFICATO (per ogni categoria)
Articoli da cucina “ a sorpresa”

Il Comitato Organizzativo “Amiche da sempre” :
Anna, Elisabetta, Giovanna , Paola e Teresa
 

 

 

L'ORATORIO DI SAN CIPRIANO ORGANIZZA IL CENTRO ESTIVO DEDICATO AI BAMBINI ...

 

 

 

 

PROSSIMI EVENTI E CELEBRAZIONI

DOMENICA 22 MAGGIO - SANTISSIMA TRINITA'

 

Vangelo di Giovanni: Gv 16,12-15

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:  «Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso.

Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future.

Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà»..

Parola del Signore

   "lo Spirito della Verità vi guiderà ..."

Celebriamo la Santissima Trinità

La celebrazione della Trinità è la sintesi perfetta delle espressioni pasquali. Il Padre ci dona il Figlio Suo mandandolo nel mondo: compiuto il Suo mandato sulla terra, Gesù fa ritorno a Lui e, insieme – Padre e Figlio – ci donano il loro Spirito, l’Amore per cui sono Tre in Uno; e questo Amore pensa e vuole che i nostri cuori siano la sua dimora e ci immerge nella sublimità di una vita nuova se lo vogliamo.

Vivere il Dio che ci abita: ecco il senso meraviglioso della festa di oggi, un’abitazione che è iniziata nel Battesimo e avrà pieno compimento nell’eternità.

La prima lettura della liturgia domenicale ci parla della Sapienza: è canto dell’immensità di Dio e della Sua perfezione. E’ incantevole questa pagina del Libro dei Proverbi, perché celebra il bisogno di Dio di essere Comunione, quella vera, l’unica che può colmare la nostra esistenza, straripando di grazia e bellezza con la nostra partecipazione.

Paolo nel brano della sua lettera ai Romani, e Giovanni, nel Vangelo di oggi, non ci parlano esplicitamente di questo mistero ma spalancano al nostro sguardo interiore, alla fame di Parola che ha la nostra anima, l’inaudito dell’Amore che tesse la trama della nostra vita pur rispettando la nostra lentezza e i nostri ritardi a comprendere il mistero di Dio e a viverlo.

E’ allora attraverso la fede in Cristo che è possibile avere accesso a questa promessa di pane che sazierà ogni nostro bisogno. Sarà graduale l’intensità della nostra Fede, in un crescendo continuo se ci lasciamo coinvolgere dalla Sacra Verità, perché il vivere non è mai facile e tende invece, il più delle volte per timore o per comodità, a tenere nascosta la voce di Dio!  E ci troviamo quindi, quotidianamente, dentro la fatica di un itinerario segnato anche dalla tribolazione, per la quale è necessario saper pazientare e saper trovare serenità nella preghiera.

Vivere la Fede, oggi come oggi, diventa sempre più difficile perché stiamo assistendo ad uno smantellamento dei valori del Cristiano, attraverso un’opera di scristianizzazione degli individui, che avviene quotidianamente tramite tutti i vari canali di comunicazione. Ciò serve a chi serve perché nell’umanità di oggi c’è chi nutre un bisogno personale di realizzare valori che non hanno nulla a che vedere con l’appartenenza a Cristo.

La realtà divina di cui abbiamo bisogno di conoscere e di sapere non siamo quindi più in grado di attraversarla, quanto meno da soli. Solo il Santo Spirito potrà rendere possibile ogni accoglienza e ogni apertura. Entrando lo Spirito nella nostra vita, sostenuti dalla nostra madre Chiesa, saremo in grado di seguire le vie del Vangelo, Sacra Verità che il più delle volte ci pone davanti al bivio di dover scegliere cosa vogliamo: se dare priorità al nostro io personale immediato e tangibile o se fermarsi a riflettere sulla Verità di Dio per andare verso la vita e la luce. Affidiamoci allo Spirito Santo con fiducia e totale abbandono rispetto alla materialità che propone la vita di ogni giorno e sarà lo Spirito stesso la nostra guida infallibile e sicura!

Pace e Serenità dalla Parrocchia di San Cipriano - Roma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

giovedì 9 giugno alle ore 18.00

animato dalla nostra Parrocchia in Piazza San Pietro

 

Partenza in pulman da L.go Millesimo

prenotazione entro il 2 giugno

 

per orari di ritrovo e quota di partecipazione contattare:

 

 

 

 

 

GMG 2016: guarda il video da qui ->   pagina dedicata alla GMG 2016

A Cracovia da tutto il mondo! _

La prossima Giornata mondiale della Gioventù sarà a Cracovia dal 26 luglio al 31 luglio 2016.

 

Fervono i preparativi per ospitare oltre 4 milioni di giovani che arriveranno da tutto il mondo a Cracovia per seguire Papa Francesco.

 

iscriviti subito
prenota il tuo posto con un anticipo di 50 €

per info/iscrizioni alla nostra Parrocchia di San Cipriano:
Francesco G. - 347.6762285
Veronica C. - 333.6187698
Francesco R. - 392.1252781

ALTRE INFO:  AL SITO UFFICIALE

 

 

 

SCUOLA DI PREGHIERA ALLA PARROCCHIA DI SAN CIPRIANO

da Lunedì 22 febbraio alle ore 17.00

inizia in parrocchia una Scuola di Preghiera

gli incontri sono aperti a tutti

e si terranno ogni lunedì

nella sala s. Elia in cortile

- entrata dal piazzale della chiesa -

 

 

  

     
I GRUPPI PARROCCHIALI
LE ORIGINI
Rassegna Stampa

Gruppo Giovani
                 San Cipriano

E' il gruppo giovani che s'incontra in parrocchia ogni giovedì sera alle ore 21.00 e tutte le domeniche anima la celebrazione della messa serale.

Roba da Noi

E' il nuovo gruppo giovani "Roba da Noi" per ragazzi dai 14 ai 18 anni.

Leggi tutto



Gruppo Tobia e Sara

E' il cammino di fede per le coppie sposate guidato da don Mario.

Leggi tutto



Cortile dei Gentili

Scopri la nuova iniziativa per per proporre luoghi di dialogo fra credenti e non credenti.

Leggi tutto

Coro Iubilate Deo

il Coro Iubilate Deo diretto da Sr. Maria Dolores Aguirre fa appello a quanti volessero entrare nel gruppo, per partecipare al servizio domenicale e a tutte le altre attività canore, a venire nei giorni di incontro martedì e venerdì dalle 18,30 alle 20,00.
Età massima 50 anni.

La Parrocchia
e le sue origini (1957)

E' sede parrocchiale, eretta il 12 dicembre 1957 con decreto del Card. Vicario Clemente Micara "inter meridiem" ed affidata al clero diocesano di Roma.

Leggi tutto

La Parrocchia
e l'allegria della Fede

servizio sulla nostra parrocchia a cura della giornalista Valentina Conti del quotidiano Il Tempo

Leggi la pubblicazione
di sabato 15 marzo 2014
     

 

contatori
Ufficio parrocchiale

Aperto il martedì e il venerdì
negli orari 10.30-11.45 e 16.30-17.45

Entrata dal piazzale della Chiesa (a sx)

Contattaci

Telefono: +39 06 3550 0569
Email:info@parrocchiasancipriano.it